Grazie professoressa!

24 Nov

Non mi aspettavo una sala così gremita per la cerimonia di premiazione del Premio Lunigiana-Cinque Terre in quel di La Spezia, mia città natale. Organizzata dalla Società Dante Alighieri ha coinvolto tutte le autorità spezzine, prime fra tutti il prefetto, che mi ha consegnato la Medaglia della Presidenza della Repubblica e la pergamena per la sezione Narrativa per ragazzi. La sorpresa più bella è stata ritrovare, dopo 32 anni, la mia professoressa di lettere delle medie, la signora Spinetti (molto commossa anche lei), che tanto mi ha spronato a scrivere, consigliandomi di partecipare a concorsi di poesia e suggerendomi di leggere il Giornalino. Io l’ho ascoltata in entrambi i casi, con ottimi risultati. Il primo premio da me vinto, quando avevo 14 anni, fu il premio di poesia Dante Alighieri. In quanto al “Giornalino”, non solo mi abbonai, ma dal 1994 vi lavoro come giornalista! I buoni professori possono davvero determinare i destini dei loro alunni. A distanza di tanti anni è stato bello dire “Grazie, professoressa!”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: