Una breve riflessione e un piccolo regalo per tutti voi

17 Set

Non tutti i libri sono uguali, non tutti sono buoni. Quelli che conservano un riflesso dell’anima di chi li ha scritti portano con sé un dono. E due anime che si incontrano fanno sempre scintille. I libri sono fatti di carta, è vero, ma in qualche modo sono vivi”, dice la protagonista di La libraia alla sua giovane apprendista.

Per scrivere questo romanzo, come spesso mi accade, ho attinto dalla mia vita, dalle persone incontrate e amate, maestri ed educatori. E poi ci sono i libri letti naturalmente, tanti. Il tutto animato dal grande desiderio che ogni ragazzo e ogni ragazza in qualsiasi angolo del mondo possa avere una possibilità di far emergere i talenti che porta dentro di sé e che a volte la vita, con le sue difficoltà, non riesce a far emergere. Basterebbe solo l’incontro tra due anime. E a volte può bastare anche solo un libro perché la vita cambi.

Fulvia Degl’Innocenti

Ed ecco a voi un piccolo estratto di La libraia, da leggere online o scaricare sul vostro pc.

Annunci

Una Risposta to “Una breve riflessione e un piccolo regalo per tutti voi”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Narrativa cristiana: le pubblicazioni di settembre 2014 | Writing for Love - settembre 29, 2014

    […] protagoniste. Se siete curiosi, potete scaricare un estratto dal blog dell’autrice: https://fulviadeglinnocenti.wordpress.com/2014/09/17/una-breve-riflessione-e-un-piccolo-regalo-per-tu… “Quello che non ho mai detto”, invece, a mio avviso è più originale, adatto come […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: