Il rap degli dèi

IL RAP DEGLI DEI

 

 

 

IO SONO ZEUS
 
DELL’OLIMPO IL SIGNORE.
 
LANCIO TUONI E FULMINI
 
 A TUTTE LE ORE.
IO SONO AFRODITE

DELL’AMOR LA SIGNORA.

SE UN UOMO MI GUARDA

DI ME SI INNAMORA.

IO SONO EFESTO

SIGNORE DEL FUOCO.

VENDO LE ARMI

SCUSATE SE E’ POCO.

IO SON DEMETRA

DEA DELL’ABBONDANZA.

DI MIETERE IL GRANO

NE HO PROPRIO ABBASTANZA.

IO SON POSEIDONE

PADRONE DEL MARE.

GUARDATEVI BENE

DAL FARMI ARRABBIARE.

IO SONO ERMETE

DEGLI DEI IL MESSAGGERO.

CHE ZEUS MI FULMINI

SE NON DICO IL VERO.

IO SONO ATENA

DEA DELLA SAPIENZA.

DI LIBRI E CULTURA

NON POSSO STAR SENZA.

IO SONO EOLO

SIGNORE DEI VENTI.

A FORZA DI SOFFIARE

MI E’ VENUTO IL MAL DI DENTI.

 IO SONO APOLLO

SON GIOVANE E BELLO.

MI GUARDO ALLO SPECCHIO

MI AGGIUSTO UN CAPELLO.

IO SONO ARTEMIDE

LA DEA DELLA CACCIA.

PER CERVI ED UCCELLI

UNA VERA MINACCIA.

IO SON DIONISO

AMANTE DEL VINO.

E SE BEVO TROPPO

MI SCAPPA UN RUTTINO.

NOI SIAMO GLI DEI

SIAMO BELLI E IMMORTALI.

SIAN TANTI, SIAN FORTI,

SIAMO ECCEZIONALI!!

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: